Recupero anni scolastici: fare più anni in uno? Ecco come si fa

Recupero anni scolastici: fare più anni in uno? Ecco come si fa

Le scuole da poco sono iniziate e diversi studenti che hanno perso l’anno scorso, hanno già capito dopo poco più di un mese che si stanno ripresentando le difficoltà avute l’anno prima. A volte, infatti, il fatto di non riuscire bene in una scuola non è colpa dello scarso impegno e nemmeno della mancanza di volontà dello studente.

I motivi per cui affrontare la scuola diventa difficile e quasi improponibile possono essere diversi: motivi di salute, impegni sportivi, difficoltà nell’inserirsi in un istituto o in una comunità, mancanza di sufficientemente attenzione da parte dei docenti etc. Ripetere di nuovo l’anno, se alla base sono presenti difficoltà di questo tipo può talvolta non avere molto senso e l’anno potrebbe concludersi allo stesso modo, purtroppo.

Una soluzione, tuttavia, c’è ed è quella di frequentare la stessa scuola presso una scuola online. In sostanza si riprendono gli studi dall’anno scolastico perso e si procede diversamente. In molti casi chi ha avuto difficoltà in un istituto riesce, grazie a una preparazione diversa, anche a preparare il programma didattico di più anni in uno soltanto. Questo consente il recupero degli anni persi e di diplomarsi con le tempistiche dei propri coetanei.

Come si recuperano gli anni scolastici?

Per recuperare gli anni scolastici persi e concludere gli studi velocemente la soluzione è quella di iscriversi a una scuola online. A differenza di quello che si può credere questo tipo di scuole non sono troppo costose, specialmente se si valuta quali grandi vantaggi danno. Il tempo perso recuperato, si può dire non avere prezzo. In sostanza la scuola online si occupa di gestire tutti gli aspetti burocratici e di fornire allo studente tutto il materiale di cui ha bisogno. Questi così può prepararsi secondo le proprie tempistiche ed esigenze a casa propria, affrontando l’anno in una luce del tutto nuova, tranquillamente e positivamente.

Questo è possibile grazie al metodo e-learning, per cui servono solo una connessione a internet e un computer. Il metodo e-learning prevede lezioni erogate dai docenti via web e una piattaforma interattiva semplicissima per seguire lo studente nello studio. Sempre tramite internet è possibile interagire, fare domande e farsi aiutare dal proprio tutor. A disposizione dello studente vengono messi le dispense da studiare, simulazioni di prove, audio, video e tutto quanto necessario per prepararsi al meglio.

L’unica cosa che non si può fare via web sono gli esami per passare all’anno successivo e quelli finali di maturità. Lo studente, infatti, dovrà recarsi una volta l’anno a sostenere gli esami di persona presso l’istituto convenzionato più vicino al suo luogo di residenza. Le scuole a disposizione sono moltissime, sia fra i licei che fra gli istituti tecnici e le scuole professionali.

Perché la scuola online in alcuni casi è meglio della tradizionale

Nella scuola tradizionale i tempi sono quelli dei propri compagni: anche se si conosce già bene un argomento si finisce col ripeterlo. Allo stesso modo se invece si ha difficoltà su qualcosa, se tutti gli altri invece non ne hanno, si passa oltre, restando con punti bui nel programma didattico.

Avere una preparazione individuale, invece, fa la differenza: i tempi sono quelli dello studente. La perdita di tempo, inoltre, per raggiungere la scuola e i normali tempi logistici per seguire una lezione in tante persone sono annullati. Questo cosa vuol dire? Che a fare una stessa cosa ci si mette di meno e la si fa meglio.