Licenza media: ecco perché prenderla da adulti

Giugno 14, 2024

L’esame di terza media, o per essere più precisi “gli esami di Stato conclusivi del I e II ciclo di istruzione”, nel 2024 hanno coinvolto oltre 560mila candidati. Di questi circa l’1 per cento, ovvero 6.100 studenti, sono privatisti. Una parte comprende ragazzi le cui famiglie hanno optato per l’ homeschooling oppure in scuole private non paritarie; un’altra parte comprende adulti che hanno capito che nella vita non è mai troppo tardi, nemmeno per prendere la licenza media.

Sono tanti i motivi per cui una persona si ritrova a non finire le scuole dell’obbligo (fino al 2006 l’obbligo scolastico andava fino ai 14 anni, ovvero si concludeva proprio con le scuole medie). Possono essere subentrate questioni familiari che hanno allontanato il ragazzo dalla scuola; oppure si è entrati in conflitto con l’ambiente scolastico tanto da decidere di abbandonarlo. A 13 anni poi non si può certo avere la maturità per comprendere le conseguenze a lungo termine di una propria azione.

Se il passato non si può cambiare, per fortuna il futuro è in mano nostra e c’è sempre tempo e modo di rimediare. La rete permette anche di sfruttare la scuola online, studiando come e quando si vuole, inserendo l’impegno scolastico fra quelli professionali e personali.

Perché prendere la licenza media

Davvero conviene ricominciare a studiare dopo i 30 o i 40 anni? Assolutamente sì, anche più avanti con l’età. Fa scuola la storia della signora Annunziata Murgia, che nel 2022 ha preso la licenza media a 90 anni, dichiarando di voler proseguire con le superiori. Non c’erano certo motivi professionali, ma solo la propria soddisfazione personale; che poi è un motivo più che valido per raggiungere un obiettivo.

Se però si cercano motivazioni più concrete, basta ricordare che tutti i bandi pubblici richiedono la licenza media, visto che corrisponde anche all’adempimento dell’obbligo scolastico. Anche dal punto di vista professionale, è indispensabile poter assicurare di aver completato le scuole. Certo qualcuno potrebbe già avere un buon lavoro o essere un imprenditore e quindi non sentirne il bisogno. E’ vero che la licenza media in sé non influirà sulle proprie competenze professionali, ma la vita riserva soprese e un giorno potrebbe capitare, proprio nello svolgimento della propria professione, di dover presentare la licenza media. Molto meglio essere preparati che doversi trovare di fronte un ostacolo ostico da superare.

Come ci si prepara all’esame

Nessun banco e nessuna campanella: agli adulti che prendono la licenza media non è certo richiesto di andare a scuola con i ragazzini. Fino a un paio di decenni fa c’erano le scuole serali, dedicate agli adulti, dove ci si recava quasi tutti i giorni dopo il lavoro. Ma oggi le nuove tecnologia hanno stravolto – spesso in meglio – le nostre vite. Con la scuola online si studia da casa, nel proprio ambiente e quando si ha tempo. Le lezioni sono registrate e tutte le verifiche si fanno in remoto.

Questo non significa essere da soli. Il contatto coi docenti è continuo, inoltre viene affidato a ogni studente un tutor, che lo segue negli avanzamenti del programma e lo sostiene nelle difficoltà.

Per maggiori informazioni, per avere un aiuto nella scelta della scuola che fa per te o un preventivo gratuito, contattaci!


    Termini e condizioni
    Desideriamo farti sapere come conserveremo i tuoi dati, per quanto tempo e per quali finalità. Potrai in ogni momento contattarci per richiedere la loro cancellazione. Inviando questo messaggio acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali secondo le norme vigenti in materia di privacy e la nostra privacy policy

     DiplomaOnline.com

    via Giuseppe Camilleri
    Birchircara (MT)
    C.F. 90040560311

    ©Copyright 2021 by DiplomaOnline
    envelope